Mac Os X Lion, Windows 8, Ubuntu 12.04!PER VOI GRATIS!

« Older   Newer »
 
.
  1.  
    .
    Avatar

    Advanced Member

    Group
    Member
    Posts
    804
    Location
    Milano

    Status
    Anonymous

    In questa guida vi farò vedere come scaricare tutti i sistemi operativi che volete (in questa guida vi spiego come installare Windows 8, Mac OS X Mountain Lion e Ubuntu su un unico computer, ma volendo potete installarne solo uno ;))
    Vi dico, inoltre, che questa guida è basata principalmente su Ubuntu, ma può benissimo essere fatta con qualsiasi altro sistema operativo. Qui farò vedere come si installa sull'hard disk e non su una macchina virtuale come VMware Workstation, VirtualBox, KVM, Qemu, ecc.
    Cominciamo:

    01. DOWNLOAD DELL'OS Avviamo il browser sul nostro sistema operativo e cerchiamo la versione non ufficiale di Mac OS X, ossia iATKOS L2. Scarichiamolo. Ecco il link: http://iatkos.me/ oppure sul Forum Ufficiale: http://uphuck.ggrn.org/forum/viewforum.php...b0f7c483fa23d5b

    02. CONVERSIONE IN CORSO Se stiamo utilizzando Ubuntu, avviamo il terminale (Ctrl+Alt+T) e digitiamo sudo apt-get install dmg2img. Al termine dell'installazione eseguiamo il comando dmg2img, seguito dal percorso nel quale abbiamo salvato l'immagine .dmg e dal nuovo file .img da creare.

    03. SI MASTERIZZA! Avviamo il nostro masterizzatore (su Ubuntu possiamo utilizzare Brasero) e facciamo capire al masterizzatore che dobbiamo masterizzare un'immagine(non una foto :asd:), raggiungiamo la directory nella quale abbiamo creato il file .img, inseriamo un DVD vergine ed avviamo la masterizzazione.

    04. DENTRO AL BIOS Quando sarà terminata la masterizzazione, riavviamo il PC ed accediamo al BIOS. Qui, abilitiamo il boot da DVD: l'operazione varia in base al tipo di scheda madre in nostro possesso.

    05. PER MAC OS X Avviamo il PC ed attendiamo il caricamento dell'interfaccia d'installazione. Ci spostiamo su Utility/Utility Disco e clicchiamo su Partizione. Selezioniamo 3 Partizioni da Schema partizioni. Clicchiamo sulla prima, la rinominiamo come OSX e selezioniamo da Formato l'opzione Mac OS X esteso (Journaled)

    06. PER GLI ALTRI OS Ci spostiamo sulla seconda partizione, la nominiamo come WINDOWS e selezioniamo da Formato la voce MS-DOS (FAT). Effettuiamo la stessa operazione per la terza partizione, chiamandola però come UBUNTU. Terminiamo con un clic su Applica. Chiudiamo il PC, senza proseguire l'installazione.


    Windows 8
    01. AVVIO DEL DVD Avviamo il DVD con masterizzato Windows 8, riavviamo il PC e attendiamo che l'interfaccia d'installazione guidata venga caricata. Da Keyboard or input method l'opzione Italian. Poi premiamo il pulsante Next.

    02. IL CODICE DI LICENZA Ci chiederà il codice di licenza, ma da dove lo prendiamo? Dal sito da cui abbiamo installato Windows 8, cioè qui: http://windows.microsoft.com/it-IT/windows-8/iso, inseriamo il codice e premiamo su Next.

    03. INSTALLAZIONE AVANZATA E' arrivato il momento di decidere su quale partizione installare Windows 8. Clicchiamo quindi su Custom: Install Windows only (advanced): con questa opzione abbiamo quindi la possibilità di selezionare la partizione di destinazione.

    04. LA GIUSTA PARTIZIONE Selezioniamo, quindi, la partizione WINDOWS che abbiamo creato in precedenza con iATKOS e clicchiamo sul pulsante Drive options. Clicchiamo su Format e proseguiamo con Next. Segue, quindi, la procedura guidata fino al termine dell'installazione.


    Hackintosh (Installazione di OS X Lion ed aggiornamento all'ultima release Mountain Lion)
    01. INIZIALIZZAZIONE DELL'HD Inseriamo nel lettore DVD il disco di iATKOS che abbiamo già creato e lo avviamo. Selezioniamo la lingua italiana e, caricata l'interfaccia d'installazione, ci spostiamo in Utility/Utility Disco. Clicchiamo su Inizializza, selezioniamo il disco OSX e confermiamo con Inizializza.

    02. SETUP PERSONALIZZATO Alla fine del processo, possiamo chiudere l'Utility Disco e cliccare Continua che appare subito dopo. Nella finestra Installa Mac OS X, selezioniamo il disco OSX e continuiamo con un clic sul pulsante Personalizza.

    03. ADESSO TOCCA AI DRIVER Nella nuova finestra che appare, ci ritroviamo di fronte a dei Kext (driver su OS X che permettono il corretto funzionamento delle periferiche) da installare: selezioniamo quelli relativi al produttore della scheda video (VGA) in nostro possesso (Ati o NVIDIA) e da Sound abilitiamo l'opzione VooDooHDA. Terminiamo con un clic su OK.

    04. INSTALLAZIONE IN CORSO Ci ritroviamo nuovamente nella finestra Installa Mac OS X: verifichiamo ancora una volta di aver selezionato la giusta partizione (OSX) e avviamo la procedura di installazione con Installa. Attendiamo, quindi, la fine del processo che dura all'incirca 15 minuti.

    05. IL BOOTLOADER Alla fine, possiamo riavviare il PC per ritrovarci al nuovo bootloader Chameleon che mostra Mac OS X e Windows 8. Utilizzando le frecce della tastiera, selezioniamo il sistema operativo da avviare e premiamo il tasto Invio.

    06. ECCO MAC OS X! Selezioniamo quindi Mac OS X per verificare che tutto sia andato per il verso giusto. Attendiamo qualche secondo e ci ritroviamo di fronte all'interfaccia di Lion. Scarichiamo, quindi, dal Web il file .dmg contenente Mountain Lion e applichiamo l'aggiornamento di sistema.


    Ubuntu
    01. SETUP DA DVD Inseriamo nel lettore DVD del nostro PC il disco di installazione di Ubuntu e avviamo la procedura guidata. La seguiamo attentamente fino ad arrivare alla scheda Tipo d'installazione. Da qui selezioniamo l'opzione Installa Ubuntu accanto e procediamo con un clic su Continua.

    02. AREA DI SWAP Selezioniamo dunque l'unica partizione ancora formattata in FAT32 (quella di OS X ha file system HFS+, mentre quella di Windows 8 NFTS) e clicchiamo sul pulsante Elimina. Premiamo su Aggiungi e creiamo una nuova partizione da utilizzare come area di swap. Confermiamo con OK.

    03. I FILE DI SISTEMA Non ci resta che selezionare lo spazio libero e cliccare ancora su Aggiungi. Selezioniamo dal menu a tendina Usare come l'opzione ext4 (journaled) e scegliamo / da Punto di mount. Confermiamo con OK e proseguiamo l'installazione con un clic su Installa. Terminiamo quindi la procedura.

    04. ACCESSO AL FILE SYSTEM HFS+ Quando l'installazione sarà conclusa, riavviamo il sistema e scegliamo di avviare Ubuntu 12.04. Ci spostiamo nell'Ubuntu Software Center e digitiamo nel campo di ricerca il testo hfsplus. Clicchiamo, quindi, sul pulsante Installa: potremo, quindi, accedere ai file presenti in Mac OS X anche da Ubuntu!



    971A1D0BDFF326231CFFD2E881740B9107B2E529
    Se usate Windows vi sarete sicuramente accorti che il file di iATKOS ha come estensione .dmg, ed il nostro masterizzatore non supporta questo formato...come facciamo?
    Semplice, scarichiamo da qui il programma dmg2img, inseriamo TUTTI i files dentro l'archivio appena scaricato in C:\ ed anche il file .dmg, apriamo il prompt dei comandi dal menu di start. scriviamo cd\ e premiamo invio, ci accorgeremo che è cambiata la directory. Ora scriviamo questo: dmg2img NOMEDELFILEDMG.dmg NOMEDELFILEISO.iso (sostituite le cose in maiuscolo con nome del file di origine e quello che volete sia il nuovo, ad esempio: dmg2img iATKOS_L2.dmg iATKOS.iso). In C:\ ci ritroveremo il file .iso :D
    Se avete problemi scrivete qua sotto e io vi risponderò ;) Buon Mac ;)
     
    .
0 replies since 21/10/2012, 16:33
 
.
Top